1 luglio 2013

Film che vedi ... segretaria che trovi


Il 30 maggio è uscito nelle sale cinematografiche tutti pazzi per Rose, pellicola che racconta la storia di Rose, una ragazza abiziosa che alla fine degli anni '50 trova lavoro come segretaria cosa che la porterà a partecipare ad una gara di velocità di battitura dando il meglio di se.
Rose non è la prima segretaria ad apparire sul grande e piccolo schermo, la lista è lunga e con questo post voglio fare un salto indietro nel tempo e citarvene alcune che hanno lasciato il segno per carisma e personalità.

Emily Charlton Il diavolo veste Prada
«Tu mangi i carboidrati, Cristo santo!»

Acida, antipatica, snob, con la puzza sotto il naso e molto competitiva. All' inizio del film è terribile con la protagonista, alla quale non rende certo facile il compito di lavorare per la temuta Miranda ma conoscendo meglio il personaggio si scopre che in realtà anche lei ha una sorta di umanità latente.

Janine Melnitz – Gostbusters
«Janine: Dica lei crede agli UFO, alle proiezioni astrali, alla telepatia, crede alla ESP, alla chiaroveggenza, alla fotografia spiritica, alla telecinesi, ai medium scriventi e non scriventi, al mostro di Loch Ness, e alla teoria sull'Atlantide?
Winston: Beh, se c'è lo stipendio fisso, io credo in tutto quello che dice.»

Rappresenta la caricatura di quello che una persona di solito si aspetta alla parola “segretaria”: Grandi occhiali da vista, parlata veloce, taglio di capelli corto, sguardo inespressivo e cinismo da vendere. Il suo look ricorda quello di Edna Modez de Gli incredibili o mi sbaglio?

Karen Walker – Will & Grace
«Un altro martini tesoro e non occupare spazio con quelle inutili olive.»

Pluridivorziata e milionaria Karen sicuramente è l' ultima persona sulla faccia della terra ad aver bisogno o voglia di lavorare (cosa che in effetti fa in una maniera piuttosto singolare) e infatti lo fa solo per giustificare il suo bisogno di stare lontana il più possibile dai figli che il marito ha avuto in un precedente matrimonio. Maniaca dello shopping, alcolizzata, eccentrica e dalla voce stridula sembra avere tutte la carte in regola per essere fastidiosa a livelli inimmaginabili ma alla fine tutti questi difetti non fanno altro che renderla più simpatica e adorabile!

Sole Finn – 500 giorni insieme
«Colora la mia vita con il caos dell'inquietudine.»

Al contrario di tutte queste “colleghe” che ho citato fin qui Sole non ha un carattere indisponente/acido anche se sicuramente non è una facile da trattare, è una ragazza semplice, alla mano, ironica e talvolta pungente ma soprattutto questo lavoro non è quello della sua vita. Forse tra tutte è quella che c' entra meno nella categoria ma per me è una scusa in più per citare questo film meraviglioso: GUARDATELO!

31 commenti:

  1. Karen Walker di Will & Grace... super ^_^
    kiss,
    www.detailsdestyle.com

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questo film, tutti pazzi per Rose, però il breve accenno mi ha molto molto interessato, mi hai fatto venire voglia di vederlo!! :-D

    RispondiElimina
  3. Carinissimo questo post


    http://fearlessinthejungle.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. troppo carino quest post!!

    ti seguo, se ti va seguiamoci a vicenda:http://laurasmilingmonnalisa.blogspot.it/2013/07/non-bisogna-mai-smettere-di-sognare.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Laura, farò un salto a vedere il tuo blog ;)

      Elimina
  5. cosiderato che faccio la segretaria, il mio modello è karen walker... decisamente!
    ah il film francese l'ho visto e mi è pure piaciuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mentre cercavo qualche info per il post ho scoperto che esiste anche una festa in onore a questa professione lo sapevi? ;)

      Elimina
  6. Adotro Sole che poi è la meravigliosa Zooey Deschanel in quella perla di 500 giorni insieme.
    Che dire poi di Rose, ho visto Tutti pazzi per Rose pochi giorni fa, davvero un bel film,è finito pure tra i miei film della settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 500 giorni insieme avrà sempre un posto speciale tra i miei film preferiti è stata una vera scoperta per questo quando posso lo cito ^_^

      Elimina
  7. 500 giorni insieme non l'ho visto, gli altri tre si! Emily è odiosa all'inizio ma dopo risulta essere un pò più simpatica, Jaren una forza ma Janine... che hai tirato fuori!! Un personaggio fantastico di un film ancora più che fantastico!! HAHAHAHA!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah beh dai mi sembrava giusto renderle omaggio!

      Elimina
  8. Ahahah Emily cinica, acida ma in fondo umana!!

    RispondiElimina
  9. Non guardavo Will e Grace, ma il resto sì, la mia preferita? Sole :3
    Baci
    Francesca di http://everydaycoffee23.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la tua preferita sia Sole perchè non hai mai visto Will & Grace, prova a guardare qualche episodio sicuramente Karen ti conquisterà ;)

      Elimina
  10. Ho visto il trailer di questo film, ma non mi ha colpito e quindi ho deciso non andare a vederlo.Come l'hai trovato? Cmq mi è piaciuta molto l'idea che hai avuto di accostare e paragonare le segretarie più famose del grande schermo.A presto!

    http://ilmondosottosopra.altervista.org/reflechi/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dedicato qualche riga al film proprio perchè sinceramente non l' ho trovato niente di che e mi serviva per citare le altre protagoniste. Se non sai cosa fare una sera e ti annoi guardalo ma ci sono almeno 1000 film più belli di questo ;)

      Elimina
  11. per me vince Emily!!
    alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  12. Ahahah che carino questo post!!!

    RispondiElimina
  13. hai fatto bene a segnalarlo devo ancora vederlo, seguirò il tuo consiglio perché dal titolo e un po' di recensioni non mi aveva intrigato granché
    http://www.pfgstyle.com/2013/07/pfgstyle-launches-creative-writing.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è un film ruffianino e un pò banale ma se proprio non hai nulla da vedere ci può anche stare :)

      Elimina
  14. 500 days of summer veramente carino ^_^
    Emily del diavolo veste Prada: uno dei motivi per cui non vorrei mai lavorare in un ambiente femminile!



    Dai un’occhiata al mio blog ?

    mi trovi su facebook

    Le chat gourmand su fb



    RispondiElimina
  15. AH non lo sapevo thanks per le info...

    RispondiElimina
  16. Bel post! La prima segreteria resta comunque quella che mi fa più pena.. e verso cui nutro più affetto! Dura ma in realtà debole e indifesa come poche ;)

    RispondiElimina
  17. Delizioso questo post :) Grazie per essere passata da me, così ho potuto scoprirti, il tuo blog mi piace molto e sarò felicissima di seguirti!!!:)))

    RispondiElimina