23 febbraio 2015

And the Oscar goes to …

Quest’anno gli Accedemy non ci hanno riserbato grandi sorprese, come previsto i premi più importanti se li è portati a casa (meritatamente) Birdman (presto la recensione) che contrariamente a quello che hanno pensato in molti guardando il trailer, non è un film che parla di un supereroe bensì di ego, fama e star system.
Davvero peccato invece per Michael Keaton e Benedict Cumberbatch, per me più meritevoli di Eddie Redmayne, che ha vinto grazie alla sua interpretazione ne La teoria del tutto (ve lo devo dire, a me neanche il film ha convinto pienamente).

Finalmente vince anche la bravissima Julianne Moore che si porta a casa il premio grazie ad una delle sue interpretazioni più belle ed un film che non potete assolutamente perdere (qui la recensione).

Vogliamo parlare dell’Oscar a Big Hero 6? Per me è un film mediocre, carino sì ma dimenticabile. Per chi tifavo? Song of the Sea, ma come sempre, quando faccio il tifo per qualcuno quello perde … porterò mica sfiga?


Vincono anche Patricia Arquette (non me ne vogliate, ma per me sarà sempre “quella” di Medium) e il mio adorato Wes Anderson che vince per miglior scenografia, colonna sonora originale, trucco e acconciature e ovviamente costumi, grazie al lavoro di Milena Canonero, unica italiana candidata per quest’anno.
Grande delusione invece per la colonna sonora, ho tifato per Lost stars di Begin Again (che ho ascoltato e riascoltato per settimane)  e invece hanno premiato Glory di Selma - La strada per la libertà, sul quale ancora non mi posso esprimere.

Se invece ci fosse l’Oscar per l'attrice meglio vestita, vincerebbe a mani basse lei: Gwyneth Paltrow,  meravigliosa, semplicemente perfetta nel suo abito monospalla rosa firmato Ralph & Russo; di stile la sa lunga e sicuramente potrebbe dare delle dritte a qualche collega, prima tra tutte Lorelei Linklater ... ma cosa si è messa?!

Peccato anche per Marion Cotillard: bella, brava e di classe, ma a questo giro ha toppato alla grande con un abito che davvero non la valorizza. Stesso discorso vale per Scarlett Johansson: altra bella che non balla. L’abito che ha scelto valorizza il fisico, ma il collier e soprattutto quel taglio di capelli fanno rabbrividire!

18 commenti:

  1. Io non li ho seguiti ma sono curiosa di vedere Birdman!!!
    Gwyneth è una favola, bellissima :-)

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
  2. mi ha fatto piacere per Birdman dato che è un bel film...cmq qst'anno era dura scegliere :)

    RispondiElimina
  3. Inarritu è uno dei miei registi preferiti, ma Wes è il mio preferito.. Sono convinta, pur non avendolo visto, che Birdman si sia meritato il premio e quindi sono contenta :)
    Condivido il tuo pensiero sul miglior attore ;)
    Buon pomeriggio!

    Rock'n'Giu Blog
    Rock'n'Giu Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh vabbeh che dire, anche per me Wes è "the only one" credo che si sia capito :D Ma Birdman veramente meritava tutti i premi

      Elimina
  4. Felicissima per la Moore, a me però Scarlett è piaciuta (avessi io quel fisico!)
    Non posso poi non pensare all'omaggio di Lady Gaga per Tutti Insieme Appassionatamente e alla sempre bella Julie Andrews!! :)
    Un bacione!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lady Gaga non mi fa impazzire ma hai proprio ragione, la sua esibizione è stata bellissima!

      Elimina
  5. Io non li ho seguiti ma voglio vedere i film premiati e esclusi! Abiti ce ne erano di stupendi e orrendi! Lupyta mi è piaciuta moltissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece a me il suo abito non ha fatto impazzire, ma come al solito è solo questione di gusti :)

      Elimina
  6. Io a dirla tutto boccio anche la Gwyneth, i monospalla non li posso vedere, e quel rosa e quella rosa mi han fatto storcere il naso :)

    RispondiElimina
  7. gwyneth sarà anche elegante, peccato sia sexy quanto un palo della luce... :)

    RispondiElimina
  8. Avrei voluto davvero tanto vedere la cerimonia ma non ce l'ho fatta, oggi bisognava andare a lavorare! Bellissima Gwyneth!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La puoi sempre vedere in un secondo momento, al di la delle premiazioni è comunque uno show piacevole da vedere :)

      Elimina
  9. Sinceramente Gwyneth non mi convince del tutto (come non mi convince La teoria del tutto)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato, io l'ho trovata davvero meravigliosa!

      Elimina